Come prepararsi al sole dopo un lungo inverno!
15 mag

Come prepararsi al sole dopo un lungo inverno!

text_posted_in Alimentazione

È risaputo che il sole ha numerosi benefici per il nostro corpo e per il nostro umore: la luce, infatti stimola alcuni neurotrasmettitori, come la serotonina, che regolano l'umore, il metabolismo, l'assorbimento del calcio nelle ossa e, in alcuni casi, migliora persino le condizioni di alcune patologie della pelle, come la psoriasi. 

Il sole, però, può anche diventare un pericoloso nemico della nostra salute se ci si espone in maniera incosciente e senza le dovute precauzioni, in particolare senza aver preparato la pelle senza proteggersi con le protezioni solari durante l'esposizione al sole. 

Cominciamo preparando la pelle al meglio!

Dopo l'inverno, la pelle può apparire opaca e disidratata soprattutto se abbiamo trascorso la maggior parte del tempo in luoghi chiusi e riscaldati, con poche ore di luce a disposizione per stare all'aria aperta. Inoltre, il freddo fa si che il desiderio di bere acqua diminuisca, contribuendo a disidratare la pelle. Per questo il primo passo per una pelle più luminosa e ricettiva al sole è l'idratazione: a cominciare dalla parte più esposta, ovvero il viso, si consiglia di applicare due volte al giorno una crema idratante che sia adatta al proprio tipo di pelle e ricca di sostanze dermoprotettive, meglio se a base di ceramidi, acido ialuronico e lipidi dermoaffini. Per eliminare le cellule morte e ossigenare la pelle è importante effettuare un peeling prima dell'estate, a base di prodotti con agenti esfolianti, con estratti vegetali anti-sebo e microsfere, per un'azione levigante più intensa.

Ricorda anche che l'idratazione parte dall'interno: bere molta acqua ogni giorno è necessario per mantenere far funzionare al meglio il nostro organismo e per mantenere una pelle tonica e compatta.

Abbronzarsi in modo graduale:

In base al proprio fototipo, ovvero alla quantità e alla qualità della melanina presente nella pelle la quale determina il nostro incarnato ed il colore di occhi e capelli, va scelta una crema solare che protegga dai raggi UV, da applicare prima e durante l'esposizione al sole, per evitare arrossamenti, scottature e i rischi di malattie della pelle. L'esposizione al sole va fatta in maniera graduale, evitando le ore più calde almeno i primi giorni. Alcuni integratori alimentari stimolano la produzione di melanina e, allo stesso tempo rinforzano le auto-difese della pelle, come quelli a base di beta-carotene da assumere a partire da 1 mese prima dell'esposizione. Forse non sai che l'abbronzatura comincia a tavola: la frutta e la verdura di stagione è ricca di vitamine A,C ed E, carotenoidi e polifenoli, tutti principi attivi antiossidanti e antinfiammatori, presenti anche negli integratori, che aiutano a rigenerare la pelle.

© Parafarmacia La Mela 2017 - All Rights Reserved - Partita I.V.A.: 03280530043